Incentivi alle Imprese

INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI

Finalità

 

Favorire lo sviluppo di una strategia brevettuale e l’accrescimento della capacità competitiva delle micro, piccole e medie imprese, attraverso la concessione ed erogazione di incentivi per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.

 

 

Beneficiari

 

Micro, piccole e medie imprese, anche di nuova costituzione, con sede legale ed operativa in Italia. Le imprese devono trovarsi in una delle seguenti condizioni:

 

 

a)   Titolari o licenziatari di un brevetto concesso in Italia successivamente al 01/01/2017

 

b)   Titolari di una domanda di brevetto nazionale depositata successivamente al 01/01/2017 con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”;

 

c)   Titolari di una domanda di brevetto europeo o internazionale successivamente al 01/01/2017, con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”, che rivendichi la priorità di una precedente domanda nazionale di brevetto

 

 

Spese ammissibili

 

 

Il contributo è finalizzato all’acquisto di servizi specialistici correlati e strettamente connessi alla valorizzazione economica del brevetto e funzionali alla sua introduzione nel processo produttivo ed organizzativo dell’impresa proponente, al fine di accrescere la capacità competitiva della stessa.

 

Sono ammissibili i seguenti servizi:

 

 

  1. Progettazione, Industrializzazione e ingegnerizzazione 

 

            i.        Studio di fattibilità (specifiche tecniche con relativi elaborati, individuazione materiali, definizione ciclo produttivo, layout prodotto);

 

           ii.        Progettazione produttiva

 

         iii.        Studio, progettazione ed ingegnerizzazione del prototipo;

 

         iv.        Realizzazione firmware per macchine controllo numerico;

 

           v.        Progettazione e realizzazione software solo se relativo al procedimento oggetto della domanda di brevetto o del brevetto;

 

         vi.        Test di produzione

 

        vii.        Rilascio certificazioni di prodotto o di processo strettamente connesse al brevetto oggetto della domanda

 

 

  1. Organizzazione e sviluppo

 

                     i.        Servizi per la progettazione organizzativa

 

                    ii.        Organizzazione dei processi produttivi

 

                  iii.        servizi di IT Governance

 

                  iv.        analisi per la definizione qualitativa e quantitativa dei nuovi mercati geografici e settoriali

 

                    v.        definizione della strategia di comunicazione, promozione e presidio dei canali distributiv

3.   Trasferimento tecnologico

 

            i.        Predisposizione accordi di segretezza

 

           ii.        Predisposizione accordi di concessione in licenza del brevetto

 

         iii.        Costi dei contratti di collaborazione tra PMI e istituti di ricerca/università

 

 

Tipologia ed entità delle agevolazioni

 

Contributo a fondo perduto nella misura massima dell’80% dei costi ammissibili. L’importo massimo del contributo è di € 140.000,00.

 

Spese ammissibili dalla data di presentazione della domanda.

 

 

Presentazione domande dalle ore 12.00 del 28 Settembre.

 

 

2013 Created by ChickenHOUSE.it