Incentivi alle Imprese

MISURA INVESTIMENTI PER LA RIPRESA LINEA ARTIGIANI

Finalità    

 

La misura è finalizzata a sostenere la ripresa delle attività dei settori maggiormente colpiti dalla crisi derivante dall’emergenza epidemiologica Covid-19

 

Beneficiari

 

Imprese artigiane iscritte alla sezione speciale del CCIAA da oltre 24 mesi, con sede in Lombardia.

 

Aree di specializzazione:

 

- transizione digitale

 

- transizione green

 

- sicurezza sul lavoro

 

Spese ammissibili:

 

a)   Acquisto di macchinari, impianti di produzione, attrezzature, arredi nuovi di fabbrica necessari per il conseguimento delle finalità produttive

 

b)   Acquisto di autoveicoli nuovi di fabbrica per il trasporto merci di categoria N1

 

c)    Costi per interventi ordinari e straordinari per il mantenimento in efficienza di impianti nel limite del 20% della lettera a) e) e f) (es: manodopera e componentistica)

 

d)   Costi per interventi di revamping di impianti e macchinari di proprietà

 

e)   Acquisto software, licenze d’uso, servizi di cloud, saas e simili per un periodo massimo di 2 mesi di servizio

 

f)     Acquisto di licenze per l’uso di marchi e brevetti

 

g)   Costo per opere murarie, impiantistica e costi assimilati nel limite del 20% di a) e d)

 

h)   Costi per attività di comunicazione e marketing

 

i)     Altri costi indiretti (spese generali) nel limite del 7% di a) e g)

 

Tipologia ed entità delle agevolazioni per entrambe le linee

 

Contributo a fondo perduto pari all’ 50 % delle spese ammissibili delle sole spese considerate ammissibili nel limite massimo di € 40.000,00

 

L’investimento minimo è di € 15.000,00 (da realizzare unicamente in Lombardia, le fatture devono avere importo imponibile di almeno € 500,00 e da rendicontare entro il termine massimo di ottobre 2022).

 

                          

 

Tempistiche

 

Bando prossimo in pubblicazione

 

 

2013 Created by ChickenHOUSE.it