DIGITAL TRANSFORMATION

DIGITAL TRANSFORMATION

 

DIGITAL TRANSFORMATION

Finalità ed obiettivi

Favorire la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle PMI del territorio nazionale attraverso l’implementazione delle tecnologie abilitanti individuate nel Piano nazionale Impresa 4.0 e delle tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali.

Beneficiari

Micro, piccole e medie imprese del settore manifatturiero e dei servizi diretti alle imprese manifatturiere che dispongano almeno di 2 bilanci approvati.

Spese ammissibili

Quelle sostenute entro 18 mesi dal provvedimento di concessione, relative a:

a)   Immobilizzazioni materiali, quali macchinari, impianti e attrezzature tecnologicamente avanzate ovvero tecnico-scientifiche

b)   Immobilizzazioni immateriali necessarie alle finalità di trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi

c)    Immobilizzazione immateriali necessarie alle finalità del progetto agevolato

d)   Costi per servizi di consulenza specialistica strettamente funzionali alla realizzazione del progetto, nella misura del 10% dei costi complessivi ammissibili

e)   Costi sostenuti a titolo di canone per l’utilizzo, mediante soluzioni cloud computing, dei programmi informatica ovvero per la fruizione di servizi di connettività a banda larga o ultra larga

f)     Costi per i servizi resi alle PMI beneficiarie dal soggetto promotore capo fila per la gestione delle iniziative

Le tipologie di spese ammissibili per il sostegno ai progetti di innovazione di processo, sostenute entro 18 mesi dal provvedimento di concessione, relative a:

a)   Personale dipendente del sostegno proponente o in rapporto di collaborazione o di somministrazione lavoro, ovvero titolare di specifico assegno di ricerca. Sono escluse le spese del personale con mansioni amministrative, contabili e commerciali

b)   Gli strumenti e le attrezzature di nuova fabbricazione, nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto

 c)    I servizi di consulenza e gli altri servizi utilizzati per la realizzazione del progetto, inclusa l’acquisizione o l’ottenimento in licenza dei risultati di ricerca, dei brevetti e del know-how tramite una trasformazione effettuata alle normali condizioni di mercato

d)   Le spese generali supplementari e altri costi di esercizio, compresi i costi dei materiali e forniture e di prodotti analoghi, direttamente imputati al progetto

Progetti ammissibili

I progetti ammissibili devono essere diretti alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi dei soggetti proponenti mediante l’implementazione di:

a)   Tecnologie abilitanti individuate dal Piano nazionale impresa 4.0 (advaced manufacturing solutions, additive manufacturing, integrazione verticale e orizzontale, cybersecurity) e/o;

b)   Tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitale di filiera, finalizzate:

1)   All’ottimizzazione della gestione della catena di distribuzione e della gestione delle relazioni con i diversi attori

2)   Al software

3)   Alle piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio

4)   Ad altre tecnologie, quali sistemi di e-commerce, sistemi di pagamento mobile e via internet, fintech, sistemi elettronici per lo scambio di dati, geolocalizzazione, intelligenza artificiale

Tipologia e entità delle 

L’agevolazione è concessa sulla base di una percentuale nominale dei costi e delle spese ammissibili pari al 50 percento, come segue:

a)   10% sotto forma di contributo

b)   40% come finanziamento agevolato a 7 anni senza interessi e garanzie

L’investimento massimo è di 500.000 € e l’investimento minimo è fissato in 50.000,00 €.

 

Tempistiche

Presentazione domande 15 Dicembre 2020

2013 Created by ChickenHOUSE.it